Una vita senza app

 

Manuel Tagliaferro

Fondatore del sito web

www.imparailpc.it

 

 

 

Contatti:

Per qualsiasi dubbio, consiglio o anche per una semplice dialogo scrivi una mail a

casellamailmiapersonale@gmail.com

Il canale Youtube è il seguente: Manuel Tagliaferro

 

 

13-07-2017/ ore 09:15

Buongiorno, sono Manuel Tagliaferro, gestisco questo sito internet ed ho anche un 'azienda in cui mi occupo di informatica.

Ho deciso di iniziare a scrivere questo blog chiamato "una vita senza app", per aiutare tutte le persone che sono sempre connesse ad internet, pensando di avere sempre gente intorno, quando in realta' si sentono sempre piu' sole.

Premetto che io vivo solo con il cellulare, come strumento di emergenza quando sono fuori casa, ma non ho internet su mobile, applicazioni di nessun genere, Whatsapp, Instagram ecc...non ho nulla di tutto cio'.

Utilizzo solo Facebook, ma solo da pc, oltre che la mail, anche quest' ultima solo da computer.

Raccontero' con questo blog l' esperienza di vita senza app di nessun genere, senza internet sullo smartphone, ma solo con il computer in casa ed in ufficio e la vera liberta' ritrovata.

Per qualunque informazione o anche per un semplice dialogo, i contatti li potrai trovare sopra, all' inizio di questa pagina.

Stamani alle 6 mi sono alzato, come sempre, e dopo essermi fatto la doccia ed essermi vestito sono rimasto un po' in casa, ad aspettare l' orario giusto per partire e venire ad aprire l' azienda.

Sono arrivato in ufficio poco dopo le 8, anche se l' apertura al pubblico è alle 9, ma arrivando in anticipo posso fare colazione tranquillamente e organizzarmi.

Fino a dopo le 8, nessun telefono mi ha tormentato perchè non controllo mai il telefono prima di entrare in ufficio.

Alle 9 ho aperto, accesso il pc e iniziato la solita vita di tutti i giorni, sempre senza telefono, ma aprendo Facebook da computer ed iniziando solo dopo le 9 del mattina ha vedere le prime notizie e i post delle persone.

Nella home come al solito sono per lo piu' post perditempo, inutili, aforismi senza alcun significato e scritti da cui molto probabilmente ha una forte solitudine dentro di se che cerca di affrontare in questo modo.

Una volta controllata la home di Facebook ho chiuso tutto e mi sono messo al lavoro come sempre, iniziando a scrivere questo blog.

Dopo un po', alle 9 e 30 circa, ricevo la prima chiamata da parte di un cliente, anche perchè sono in pieno orario lavorativo quindi è palese che qualcuno possa cercare, ma solo via telefono, niente Whatsapp, perchè non lo utilizzo.

13-07-2017- ore 10:38

Sono le 10:38 del mattino e dopo aver terminato un lavoro per un cliente e inviato un sms di lavoro effettuato, posso proseguire con il blog.

Nella home di Facebook vedo ancora post senza alcun significato, persone online da tempo che pubblicano cose che non servono ad altro che a prendere alcuni inutili mi piace all' interno della piattaforma.

Nel frattempo c' è un mondo scorre, guardando fuori dal vetro dell' ufficio si vedono molte cose apparentemente senza significato, ma molto interessanti se viste da un occhio diverso.

Te la senti di fare un prova? Prova a togliere tutte le app dal tuo smartphone e stare senza per 1 giorno e vedi dopo 24 ore come ti senti.

Potresti sentirti meglio non credi?

 

13-07-2017 ore 15:56

E' ormai gia' passata la pausa pranzo, e senza nessuna app nel telefono, suona tutto di meno e sopratttutto se suona, altamente probabile che la questione sia importante.

Dopo aver mangiato ed essermi rilassato riparte il lavoro, rimettondosi al pc, aprendo Facebook che pullula di argomenti inutili e dei soliti aforismi senza alcun significato, ma che con un telefono in mano sei piu' tendente a controllare continuamente.

Il vero motivo è che non serve a nulla perchè è un gesto che viene ripetuto per moltissime volte al giorno solo per noia, quindi nel tempo in cui scorri la home di Facebook con il tuo dito sullo smartphone, puoi fare anche altro e tralasciare il telefonino.

La giornata proseguira', fino alla chiusura aziendale e dopodiche' andro' a casa, senza alcuna chat ma solo con lo smartphone che ricordo, utilizzo senza internet e nessuna app.

Se qualcuno vorra' quindi cercarmi potra' farlo in chiamata o con il vecchio sms, come succedeva fino a non molti anni fa.

Oltre al test che ho proposto nel precedente post, cioè quello di togliere le app, potresti farne uno molto interessante il giorno del tuo compleanno.

Quando arriva il tuo compleanno chiudi il profilo Facebook per 24 ore e poi riaprilo se vuoi, il giorno dopo e controlla chi ti fara' gli auguri e chi no.

Noterai sicuramente un notevole calo di auguri visto che molte persone si ricordano dell' evento solo perchè è il social che lo segnala.

 

14-07-2017 ore 09:38

 

La giornata è riniziata come al solito e sopratutto, senza l' utilizzo di nessun social prima delle 9 del mattino, orario di apertura dell' azienda.

Per molte persone sembra impossibile che uno possa stare dalla sera prima alle 18:40 fino al giorno dopo alle 9 della mattina senza nessun social, ma è cosi'.

Il consiglio è ovviamente quello di provare, perchè ci si sente piu' liberi e meno schiavi, meno notifiche e sopratutto meno, anzi molta meno ansia addosso dovuta allo smartphone che suona di continuo in tasca per via di tutte le app che ci sono installate.

La giornata puo' proseguire normalmente anche senza un device nella tasca che suona in maniera ripetitiva, esattamente come accadeva fino a pochi anni fa, basta solo riprendere l' abitudine.

17-07-2017- ore 10:27

Lunedi' mattina, una nuova settimana riparte ed anche questa volta ovviamente, senza app.

Leggendo alcuni articoli trovati in rete si puo' notare che ci siano direttori di aziende molto importanti e tantissime persone che vivono senza app di nessun genere, semplicemente utilizzando il computer a casa e a lavoro e quando sono fuori riescono in questo modo a disconettersi e lasciare il proprio cervello libero di pensare liberamente.

Inoltre il troppo utilizzo di app penalizza la creativita' dell' essere umano.

Se all' inizio potresti pensare di essere fuori dal mondo, probabilmente lo sei davvero, ma dipende da che modo valuti la tua posizione perchè non è detto che sia tu nel torto.

La mattinata proseguira' col lavoro, fino alla pausa e poi il pomeriggio ugualmente e quando arriveranno le 18:40 (ora di chiusura), tutto si spegnera' e mi consentira' di ricaricare il mio cervello perchè non si distrugga.

 

18-07-2017 ore 10:17

 

La mattina iniziata come al solito, lavoro e lavoro, senza aprire nessuna app e nemmeno Facebook su pc.

Ogni tanto una controlla al social network non fa male, specie usandolo solo fa computer, ma quanti ci riuscirebbero?

Uno dei segreti per riuscirci è avere qualcosa da fare, perchè non facendo nulla si è perennemente attaccati allo smartphone quindi se ancora non ti stacchi dal tuo device, trova un impegno di qualunque tipo e ti consiglio anche di fare come me: togliere internet sul cellulare.

Se togli internet sul cellulare e vai solo con la wifi a casa o in ufficio non avrai modo di stare attaccato al dispositivo anche perchè non funzionera' la rete e di conseguenza nessun social e nessuna app che richieda l' utilizzo di internet per poter funzionare.

Non ci credi? Fai una prova! Vedrai che funziona!

 

21-07-2017 ore 10:01

 

Ti sei mai chiesto quanto e a cosa servono veramente alcune app?

Se prendiamo Instagram, avrai notato che le foto pubblicate sul social poi appaiono anche su Facebook, secondo te puo' avere significato?

Molti social vengono usati per moda, senza alcun significato logico perchè con un social si puo' fare tutto e non occorre averne 5 o 6.

Vivendo senza app ti sentirai piu' rilassato perchè avrai meno notifiche, come me.

Prova e fammi sapere, ma vedrai che funzionera'!

 

02-08-2017 ore 10:08

 

Dopo un po' di assenza dal blog rieccomi qui!

In questi giorni ho continuato il mio lavoro come sempre, ovviamente senza nessuna app o altro installato nello smartphone ma rigorosamente da pc e durante gli orari lavorativi o da casa.

Cercando su Google si possono trovare anche alcuni articoli molto interessanti di alcuni direttori di azienda, che vivono addirittura senza cellulare!

Se quindi sembra impossibile vivere senza app per alcuni, basti pensare che alcuni direttori di aziende anche molto importanti, vivono addirittura senza cellulare!

 

 

04-08-2017 ore 16:04

Giornata molto calda di Agosto, ma daltronde il lavoro è lavoro e va svolto anche con il caldo ma cercando in rete ho notato che si possono trovare molti articoli che riguardano la vita delle persone senza apparecchi tecnologici.

Persone, dirigenti di aziende che vivono con la tecnologia da pc e non da mobile e che dichiarano di sentirsi piu' liberi.

Tu ci hai mai pensato quando ti suona il telefono all' ansia che viene generata? Ti sei mai chiesto se sia veramente giustificata o meno?

Bhè, l' ansia troppo forte porta solo problemi e la tecnologia nata per semplificare la vita delle persone molte volte, la peggiora se utilizzata in maniera totalmente impropria.

 

 

05-08-2017 ore 22:13

 

Sabato sera, serata tranquilla passata davanti al pc a svolgere il lavoro arretrato, ma rigorosamente senza nessuna app intorno.

Oggi ho provveduto all' acquisto di un vecchio modello Alcatel che dispone solo dei vecchi sms e delle chiamate e che diventa da oggi il mio nuovo device mobile.

Staccarsi dalla tecnologia fa vedere il mondo con i veri occhi e soprattutto fa sentire molto piu' liberi, anche se purtroppo sono in pochi che veramente si rendono conto di tutto questo.

Il mio invito è quello di provare intanto per qualche giorno se proprio non riesci a staccarti dalle app, e noterai sicuramente un mondo diverso, piu' libero e piu' bello.

 

 

07-08-2017 ore 09:55

 

Nonostante le calde giornate estive e i molti che ormai vanno in ferie sono ancora a lavorare.

Da poco ho cambiato anche telefono ed ho comprato un vecchio modello Alcatel, da poco piu' di 15 euro che mi permette solo di effettuare chiamate ed sms, cosa che facevo anche prima con lo smartphone non avendo nessuna app ed internet ma adesso, anche volendo non potrei perchè ovviamente il device non lo permette.

Molti si chiederanno come riesco a stare senza app per sempre, a vivere con un vecchio modello e dopratutto a non accedere a Facebook o Whatsapp.

La risposta è una sola: ci si sente piu' liberi perchè la tecnologia usata come viene utilizzata oggi rende schiavi, anche se viene fatta passare per liberta'.

 

20-08-2017 ore 18:57

 

Da un po' non scrivo sul blog, ma non è cambiato molto se non il fatto che mi trovo in ferie, all' ultima sera di ferie visto che domattina tutto riparte.

Nel corso di questi giorni ho aperto un profilo Skype, in quanto mi servira' per lavoro ma ovviamente lo utilizzo solo da pc.

Ultimamente ho anche pensato piu' volte di chiudere Facebook, il profilo e la pagina, ma non essendo attualmente ancora convinto non ho effettuato nessuna mossa.

In ogni caso comunque utilizzo Facebook solo ed esclusivamente da computer come gia' ho ribadito in altri casi.

Nei prossimi giorni faro' un analisi dei social network con i pro e con i contro e vediamo poi cosa verra' effettivamente fuori, per adesso concludo invece qui augurando una buona domenica a tutti!

 

 

21-08-2017- ore 11:29

 

Rientro a lavoro per certi versi difficoltoso, ma in ogni caso è tutto ripartito come sempre.

Cercando in rete ho notato che ci sono moltissime persone che utilizzano ancora i vecchi modelli di cellulari e non gli smartphone perchè si sentono meno controllati e mi ha lasciato di stucco questa notizia perchè vuol dire che non sono uno dei pochi che la pensa cosi' ma che ancora possiamo essere in molti.

I vecchi modelli infatti rappresentano una componente importante per riuscire a contattare nei casi di emergenza qualcuno e nessuno dice che non si debba avere un cellulare: all' opposto gli smartphone non semplificano nulla, ma semplicemente ti tengono sotto controllo in maniera costante e assidua.

Sicuramente comunque la percentuale piu' alta rimane sull' utilizzo degli smartphone in quanto sono in pochi a non poter fare a meno di Whatsapp nel proprio dispositivo, anche se io sono uno di quelli che non utilizza Whatsapp.

 

17-09-2017 ore 20:23

 

Sono passate le otto della sera ed è domenica, un giorno festivo in cui ho avuto l' opportunita' di riposarmi , anche se ormai il domani è pronto a sorgere.

Dopo un po' che non scrivevo qui sul blog, sono voluto tornare per continuare a dire di poter vivere tranquillamente e bene anche senza l' utilizzo di tutte le app che intasano la nostra vita, sopratutto le app per la messaggistica.

L' ansia è la malattia della nostra epoca e le app, per quanto possano farci credere di farci migliorare, migliorano ben poco, anzi in alcuni casi rovinano direttamente.

Sto addirittura pensando da diverso tempo di abolire anche il cellulare, anche se attualmente non ho preso nessuna decisione in merito che sia sicura al 100% ma l' idea di vivere senza cellulare in tasca mi inizia a piacere per davvero.

 

19-09-2017- ore 15:55

 

Attivita' riaperta da poco, di nuovo in ufficio con molta stanchezza, ma mancano 3 ore alla chiusura quindi sara' uno "sforzo" breve.

Nel frattempo quando penso al fatto di vivere senza cellulare vengo sempre piu' preso dall' idea di questa nuova vita da libero, ma devo anche pensare al lavoro e a come fare poi per mettermi in contatto con i clienti, motivo per cui ancora ho un cellulare con me.

Non so come finira' questa novita' ma pensavo di attuare un nuovo piano: ovvero tenere attivo il cellualre solo negli orari di lavoro, per il resto telefono spento e 0 reperibilita'.

Ogni volta che lo smartphone suona siamo sempre presi dall' ansia di chi sia e questa sensazione è molto fastidiosa, motivo per cui ho scelto di riuscire a liberarmene.

21-09-2017- ore 10:05

 

La mattinata è iniziata e tutto è ripartito come tutti gli altri giorni ormai da diverso tempo, sebbene con un po' di stanchezza.

Ieri pomeriggio ho avuto modo di leggere alcuni articoli in rete relativi a ricerche dicono chiaramente che l' utilizzo assiduo dello smartphone fa male e soprattutto che ormai la societa' è completamente aliena da questo punto di vista visto che ormai non si tende piu' nemmeno a guardare in faccia la gente ma si guarda tutto direttamente tramite lo schermo dello smartphone, o almeno gli altri, non io.

Con il mio vecchio telefono mi sento molto piu' libero di scegliere e di fare, piu' tranquillo in quanto il telefono non ha nulla di piu' di chiamate ed sms e pertanto quando suona, vuol dire per forza che è una delle due cose.

L' utilita' delle applicazioni non la comprendo, nemmeno quella di internet fuori di casa, forse perchè penso che se sei fuori di casa un motivo per non stare appiccicato allo smartphone è gia' di per se quello, o sbaglio?